FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Alla FUIS Pupi Avati, Roberto Gandus e Danilo Campanella presentano i loro libri

30/01/2017

Pomeriggio Noir alla FUIS. La partecipazione all'evento è libera e gratuita

Alla FUIS Pupi Avati, Roberto Gandus e Danilo Campanella presentano i loro libriCLICCA QUI per il programma completo del Festival del libro di Qualità.

Si svolgerà a partire dalle 17.30 del 3 Febbraio 2017 il POMERIGGIO NOIR della FUIS. Durante la giornata, che rientra nel programma del Festival Del Libro di Qualità organizzato da Mario Sammarone verranno presentati due libri.
L'evento avrà luogo nella sede della FUIS (Piazza Augusto IMperatore, 4). Saranno presenti gli autori: Danilo Campanella per il libro Una famiglia per bene e Pupi Avati e Roberto Gandus per il libro La casa delle signore buie. All'evento parteciperanno, inoltre, Gabriella Belisario e Maria Castaldo.

Presentazione dei libri:

 "Una famiglia perbene", di Danilo Campanella, (Ed. David and Matthaus). Presenta Giovanni Fabiano. Sinossi: Parigi, 1849. Una donna di colore ricoverata in ospedale riconosce, nella sua vicina di letto, la sua vecchia padrona di quando fu schiava in Centro America: madame LaLaurie, aristocratica nobildonna che un tempo puniva i suoi schiavi con alcuni esperimenti sui loro corpi, causandone la morte tra grandi sofferenze. Nonostante le prove schiaccianti, l'accusatrice del "mostro" faticherà a essere creduta dall'opinione pubblica. Come se non bastasse, l'accusata diventerà accusatrice, e si ribalteranno le sorti sul tavolo della storia. Tratto da una storia vera.

 "La casa delle signore buie", di Pupi Avati e Roberto Gandus, (Golem Edizioni). Presenta Giovanni Fabiano. Sinossi: Nella Sicilia di fine '700, l'amore tra il conte Morè Barreca e la bellissima Assunta è contrastato dalle responsabilità familiari, che richiedono che il giovane nobile sposi Nunzia,
primogenita del marchese Macola e sorella maggiore della ragazza. Riusciranno la distanza e il confino nel monastero della "Contemplazione della morte" a spezzare un legame profondo e sincero? Tra oscure pratiche, rituali perversi e inquietanti misteri, la speranza ha la forma di un aquilone: può levarsi in volo alla prima brezza marina, ma il filo che lo sostiene è più delicato della seta. Un romanzo che prende spunto dalle cronache dell'archivio delle indagini tribunalizie della città di Noto.

Festival del libro di qualità Pupi Avati
Argomenti di interesse
Presentazioni libri Roma
Articoli di interesse

DIARIO IN CORONA VIRUS 12° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 11° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 10° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 9° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 8° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 7° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 6° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONAVIRUS 5° ANTOLOGIA