FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Biblioteca Nazionale, l’incontro con il poeta slovacco Michal Habaj

08/03/2016

La FUIS dà il suo sostegno all'iniziativa culturale nell'ottica della sinergia tra Autori di diverse nazionalità

POETA SLOVACCSi terrà martedì 22 marzo alle ore 17:00 presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (Via Castro Pretorio 105)  l’incontro con il poeta slovacco Michal Habaj.

L’evento, supportato dalla FUIS, sarà accompagnato dalla lettura dell’Autore in lingua originale e dalla lettura scenica in italiano di Marco Belocchi.

La serata, organizzata in collaborazione con il Centro d‘Informazione Letteraria di Bratislava, sarà moderata da Miroslava Vallová, direttrice del Centro.

A sostenere la serata saranno il Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma Andrea De Pasquale, il Direttore dell‘Isitituto Slovacco a Roma Peter Dvorský e il Presidente della Federazione Unitaria Italiana Scrittori Natale Antonio Rossi.
PRESENTAZ SLOVACCHOK


L'AUTORE

Michal Habaj (1974, Bratislava) è un poeta e critico letterario. Ha studiato lingua e letteratura slovacca presso la Facoltà di Lettere dell’Univerrsità Comenio di Bratislava. Ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Istituto di Letteratura Slovacca dell’Accademia Slovacca delle Scienze di Bratislava (SAV), dove lavora come collaboratore scientifico. Michael è autore di numerosissime opere di vario tipo e genere.
L‘opera Caput Mortuum (2015) ha vinto, nella categoria delle migliori opere nazionali, nel sondaggio del quotidiano slovacco Pravda (dicembre 2015). Vive a Bratislava.  

Per info: 06.4989339, ufficiostampa@bnc.roma.sbn.it
www.bncr.librari.beniculturali.it
 
 
Argomenti di interesse
Attività
Sezioni correlate


Articoli di interesse

DIARIO IN CORONA VIRUS 12° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 11° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 10° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 9° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 8° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 7° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 6° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONAVIRUS 5° ANTOLOGIA