FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori FUIS

Daniele Silvestri

Eventi e collaborazioni di Daniele Silvestri all'interno della Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Biografia

DANIELE SILVESTRIDaniele Silvestri (Roma, 18 agosto 1968) è un cantautore italiano.Daniele Silvestri compie studi classici al liceo Mamiani di Roma, figlio di Alberto, autore televisivo e sceneggiatore.Dal 2000 al 2009 ha avuto una relazione sentimentale con l'attrice Simona Cavallari, da cui ha avuto due figli, Pablo Alberto e Santiago Ramon, nati rispettivamente nel 2002 e nel 2003. Nel 2012 ha sposato la nuova compagna, l'attrice Lisa Lelli, con cui ha avuto il terzo figlio, nato nel 2014. Politicamente e socialmente impegnato, Silvestri non ha mai fatto mistero delle sue idee di sinistra, dichiarandosi comunista, anche se ha dichiarato di non credere molto alle "etichette . Nel 1994 pubblica il suo album d'esordio intitolato "Daniele Silvestri". Vince il Premio Tenco come migliore opera prima dell'anno e partecipa a "Sanremo giovani" con il brano "Voglia di gridare". L anno successivo replica sul palco dell Ariston con "L'uomo col megafono": il suo talento viene riconosciuto subito da una giuria di autori che gli assegna il Premio Volare per il miglior testo letterario. A seguire esce il secondo album "Prima di essere un uomo" che conquista il disco d'oro, mentre con il singolo "Le cose in comune", uno dei più programmati dalle radio, vince il Premio Tenco come miglior canzone dell'anno (secondo nella stessa classifica è "L'uomo col megafono").Nel 1996 incide l album "Il dado" per i cui testi riceve il Premio Ciampi e il Premio Mariposa. Segue un tour lungo un anno con la sua band nella quale figura al basso l amico Max Gazzè. ll 1999 è l anno del ritorno al Festival di Sanremo nella sezione big con "Aria", il brano contro la pena di morte che gli vale il Premio della Critica e quello della giuria per il miglior testo e la Laurea De Andrè da parte del Premio Lunezia. Lo stesso anno esce "Sig. Dapatas", il suo quarto album il cui titolo è l'anagramma delle iniziali delle singole canzoni contenute. Mentre è dell anno successivo il greatest hits "Occhi da orientale" con tre brani inediti. Nel 2002 inizia a registrare il nuovo disco che lo vede per la terza volta sul palco del Teatro Ariston con  Salirò . Il brano, che viene incluso in "Unò-duè", il suo sesto album, è il singolo più suonato in radio quell anno e si aggiudica ben quattro premi agli Italian Music Awards: miglior singolo, videoclip, arrangiamento e composizione musicale. Nello stesso album è contenuto  Il Mio nemico , con cui vince il Premio Amnesty.Preceduto dalla pubblicazione del suo primo libro  L autostrada , nel 2004 esce il doppio CD Live "Livre Transito" che contiene il singolo "Kunta Kinte" scritto a 4 mani con Frankie Hi-Nrg.Nel 2007 torna a Sanremo con  La paranza ed esce il suo sesto album di inediti  Il Latitante , da cui vengono estratti i singoli  Gino e l'alfetta e  A me ricordi il mare . La paranza gli vale un quarto posto e il primato di brano più trasmesso dalle radio e tra i più venduti negli store digitali. Nel corso dell'estate, Silvestri è impegnato in tutta Italia con le tappe de Il Latitante Tour e partecipa al Gaypride di Roma, dove gira parte del videoclip di "Gino e L'alfetta". Nella primavera del 2008 esce  Monetine , la prima vera raccolta di Daniele Silvestri, un doppio album con dvd che racconta quindici anni di musica con grandi successi, videoclip, nuove versioni di cinque brani e due inediti, tra cui  Una giornata al mare di Paolo Conte, la prima cover a trovare spazio in un album di Silvestri.Dal 2008 al 2010 Daniele si dedica ad un intensa attività live che lo porta sui più importanti e prestigiosi palchi di tutta Italia e d Europa, sperimentando nuove soluzioni stilistiche e incontri inediti con mondi musicali diversi: nell inverno del 2009 con la sua band registra il tutto esaurito in Lussemburgo, a Bruxelles, Barcellona e Madrid, mentre nell estate del 2010 porta in giro per la Penisola il  Road concert con l Orchestra di Piazza Vittorio.Il 29 marzo 2011 esce l album  S.C.O.T.C.H. : quindici brani prodotti e arrangiati dallo stesso Silvestri e registrati in presa diretta con la band dei Soliti Noti con cui Daniele ha condiviso tutta la sua storia musicale live e numerosissime incursioni amichevoli di colleghi musicisti e non come Niccolò Fabi, Pino Marino, Diego Mancino, Peppe Servillo, Andrea Camilleri, Bunna, Solis String Quartet e Stefano Bollani. All uscita dell album segue il ritorno di Daniele sui palchi di tutta Italia con lo  S.C.O.T.C.H. Tour". Nell autunno dello stesso anno, per suggellare l entusiasmo e la grande partecipazione del pubblico nel corso del tour, pubblica  S.C.O.T.C.H. Ultra Resistant Edition , una confezione speciale che contiene il CD, il DVD del concerto-evento di Roma del 18 luglio 2011 e un CD extra con 3 brani inediti.A febbraio del 2013, Daniele torna in gara al Festival di Sanremo con i i brani  A bocca chiusa e  Il bisogno di te di cui firma musica e testo. I pezzi sono contenuti nell EP  Che nemmeno Mennea (Sony Music).

Attività svolte

Medimex 2014 - Intervista con Daniele Silvestri Evento
Articoli di interesse

Jolanda Insana

Alan Magnetti

Sandra Lucentini

Ettore Maria Mazzola

Pierfranco Bruni

Ivan Catone

Petros Markaris

Simone De Filippis