FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Davide Cortese, romanzo Tattoo Motel, presentazione del libro

14/01/2015

Si terrà martedì 20 Gennaio alle ore 17 presso la sede Fuis, la presentazione del libro di Davide Cortese, Tattoo Motel, edizioni Lepisma.

Davide Cortese Tattoo Motel All'incontro interverranno come relatori il dottor Paolo Carlucci e il dottor Pietro Pisano

Davide Cortese
nasce nell’isola di Lipari nel 1974 e vive a Roma. Si è laureato in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Messina.

  • Nel 1998 ha pubblicato la sua prima silloge poetica “ES”, alla quale sono seguite le sillogi: “Babylon Guest House” (2004); “Storie del bimbo ciliegia” (2008); “Anuda” (2011); “Ossario” (2012); “Madreperla” (2013).
  • Nel 2015 pubblica la raccolta di racconti “Ikebana degli attimi”.
  • Nel 2004 esce il suo cortometraggio “Mahara”, premiato da Ettore Scola per Eolie in video e al Brancaccio Film Festival.
  • “Tattoo Motel” è il suo primo romanzo.


Estratto della prefazione del libro, di Pietro Pisano
 "Che cos'è in fondo la pelle? E' la nostra casa, la nostra storia, ciò che ci espone al contatto con il mondo. Nel romanzo di Davide Cortese, Tattoo Motel, la pelle è una pagina dove è possibile, tramite il disegno e l'espressione figurativa, lasciare una traccia del proprio passaggio, scrivere in qualche modo una storia, fissare gli istanti e istituire un controllo sul tempo e sugli altri. Ed è proprio quello che farà uno dei personaggi chiave del romanzo, un artista del tatuaggio, un'anima inquieta e tormentata, ossessionata dalle proprie creazioni. La scrittura di Tattoo Motel è cinematografica in tutto e per tutto, procede per brevissimi flash, brandelli stranianti di una narrazione a singhiozzo avente come tema la creazione artistica e le vicissitudini di una storia d'amore". 

Articoli di interesse

CONSEGNATE LE PUBBLICAZIONI DELLE 13 ANTOLOGIE DEL DIARIO IN CORONAVIRUS

Roberta Filippi è morta per salvarsi dal fuoco

UFFICIO CHIUSO. SI RICEVE PER APPUNTAMENTO

Dante nella Cultura Contemporanea

IL PAPA DIFENDE E DIFFONDE LA LINGUA ITALIANA

ELEZIONI ROMA: GLI SCITTORI PER UN SINDACO COLTO

LA FUIS PRESENTA UN DOCUMENTO A GINEVRA PER WIPO (O.N.U)

NEW YORK, ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA