FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori FUIS

Giorgio Cortellessa

Eventi e collaborazioni di Giorgio Cortellessa all'interno della Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Biografia

GIORGIO CORTELLESSANato a Torino il 25 ottobre 1929, fisico nucleare, dirigente di ricerca dell Istituto Superiore di Sanità, ha insegnato presso l Università di Roma  Sapienza e l Università Statale di Milano nelle facoltà di Fisica, Matematica, Medicina e Giurisprudenza. Ha tenuto corsi anche in Università statunitensi, francesi e olandesi. Come ricercatore ha prodotto oltre duecento pubblicazioni scientifiche lavorando presso l'Istituto Superiore di Sanità, l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, la Cornell University di Ithaca, NY (USA) e soprattutto presso l'ElettroSincrotone di Frascati, del quale ha partecipato alla progettazione, iniziata nel 1953, alla costruzione e poi al funzionamento fino alla sua chiusura nel 1973. In particolare il suo gruppo di ricerca nel 1962 misurò per la prima volta nel mondo le energie di separazione e la distribuzione delle quantità di moto dei protoni nei livelli più interni dei nuclei con numero di massa maggiore di 16, utilizzando uno dei primi calcolatori elettronici per il controllo dell'esperimento, la raccolta dei dati e la loro successiva elaborazione. È stato segretario della Commissione Spaziale Italiana, collaboratore del Progetto SIRIO, il primo satellite progettato e costruito in Italia, membro del Comitato di fisica del Consiglio Nazionale delle Ricerche, consigliere per la Scienza e Tecnologia dell'UN/ECE, la Commissione Economica Europea delle Nazioni Unite, vicepresidente del gruppo Energia-Ambiente dell'OCSE, l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo dell Europa, High Officer per i problemi sanitari e ambientali della NATO. E' stato capo della segreteria scientifica di diversi Ministri della Ricerca Scientifica e della Sanità tra i quali Aldo Aniasi, Giovanni Pieraccini, Salvatore Lauricella e Mario Pedini, per conto dei quali ha guidato numerose delegazioni incaricate di firmare importanti accordi e trattati internazionali sulla non proliferazione delle armi nucleari, la valutazione di impatto ambientale, le attività spaziali, la trasmissione informatica dei dati, la ricerca scientifica e altro. Ha svolto una lunga attività come pubblicista collaborando con numerose testate giornalistiche, tra le quali Il Lavoro di Genova, l'Avanti, Il Giorno, il Corriere della Sera, l'ADN Kronos e Avvenimenti, e ha collaborato con Greenpeace, Legambiente e WWF sui temi della difesa dell'ambiente, della gestione dei rifiuti e delle energie alternative, partecipando anche come consulente scientifico alle tante battaglie contro la realizzazione di nuove centrali nucleari. Ha scritto numerosi libri, tra i quali "a otto minuti", che parte dalla struttura dei consumi energetici presenti e futuri (non solo elettrici) per derivare la struttura della produzione (in termini di sorgenti, carburanti e reti di distribuzione), affrontando anche gli aspetti politici delle soluzioni strategiche e concludendo che "non c'è altra soluzione che l'energia nucleare, alcuni sono interessati ad averla sulla terra, tutto il resto dell'umanità l'accetta, ma sul sole, a otto minuti...".

Attività svolte

Intervento durante la presentazione del libro "La valigia con la ragazza" di Rinaldo Boggiani Evento
Articoli di interesse

Valerio Mori

Marco Machera

Massimiliano Clemente

Renato Mammucari

Filippo Biamonte

Luigi Fontanella

Zhang Jianda

Massimo Desideri