FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori FUIS

Giorgio Sala

Eventi e collaborazioni di Giorgio Sala all'interno della Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Biografia

GIORGIO SALAStudia al Liceo Artistico di Torino presso il quale si diploma nel 1967. Negli anni di liceo apprende dal padre le tecniche della fotografia.Quindi inizia il lavoro di grafico pubblicitario e contemporaneamente entra nel mondo della pittura partecipando a varie esposizioni collettive ed allestendo nel 1979 una personale ad Ivrea. Consegue nel 1968 l abilitazione all insegnamento del Disegno nella scuola secondaria e quindi inizia la professione di insegnante. Successivamente consegue il diploma di laurea presso l I.S.E.F. di Torino e poi l abilitazione all insegnamento dell Educazione Fisica e cambia la materia d insegnamento. Dal 1969 inizia lo studio della musica e delle percussioni, prima come autodidatta, poi con il batterista Furio Chirico; a partire dagli anni  70 è fondatore di gruppi musicali rock, jazz e fusion tenendo vari concerti nell ambito torinese. Dagli anni  80 conduce personali ricerche studiando gli effetti del suono sulla persona umana, analizzando le teorie e i vari aspetti della musicoterapia, esplorando e apprendendo le tecniche di rilassamento; partecipa a vari stages di tecniche del corpo e della mente. Compone e registra vari brani musicali espressamente dedicati a questi ambiti; quindi inizia e prosegue attualmente ad organizzare e tenere corsi e sedute individuali di rilassamento psicofisico e tecniche varie del corpo e della mente. Dal 1990 è iscritto alla S.I.A.E. in qualità di compositore. Nel 1985 realizza il racconto multimediale a carattere ecologico ed evolutivo  Il Passeggero (con immagini, musica e batteria dal vivo) presentato, dal 1986 al 1988 in varie scuole torinesi, in collaborazione con l Assessorato Civico all Istruzione di Torino;  Il Passeggero viene anche rappresentato il 10/5/1987 a Hiroshima Mon Amour e il 15/05/1987 al Centro Studi  Anna Kuliscioff . Negli anni 1997/98 è docente e ideatore di corsi nelle scuole elementari denominati  Impariamo la musica con il corpo con l Assessorato Civico all Istruzione del comune di Torino. Parallelamente comincia ad occuparsi di cinema, segue le attività sul cinema di animazione dello studio Lanterna Magica, della quale in quegli anni, sono promotori anche Enzo Dalò e Alfio Bastancich; partecipa anche uno corso sul decoupage (animazione di figure articolate e ritagliate su fondali scenografici) tenuto dai maestri Giulio Gianini e Emanuele Luzzati. Dal 1974 al 1978 realizza con l amico Ugo Spolverato tre cortometraggi che vengono presentati in alcune rassegne torinesi fra le quali:  Pensando ad Hollywood . Sul finire degli anni  80 comincia ad occuparsi di informatica musicale e multimedialità e dal 1993 al 1997 è docente di corsi di aggiornamento per insegnanti organizzati dall I.R.R.S.A.E. Piemonte (Istituto Regionale di Ricerca, Sperimentazione e Aggiornamento Educativi della Pubblica Istruzione), e con mandato dello stesso ente partecipa alle edizioni del 1995 e 1996 del Salone del Libro di Torino presso il Lingotto Fiere, in qualità di consulente ed illustratore dell informatica applicata alla musica. Negli stessi anni collabora con la Roland Italy, l Olivetti e Midi Music (distributrice di software e hardware per applicazioni musicali); partecipa al salone dell informatica SMAU di Milano presso lo stand della Roland Italy come illustratore di applicazioni software sia a carattere didattico sia di registrazione ed editing musicale. Viene invitato come relatore alla VI Mostra-Covegno Nazionale di Informatica e Telematica per la Formazione e lo Studio, organizzata da Inforscuola e tenutasi a Napoli presso la Mostra d Oltremare dal 25 al 28 ottobre 1995. Nel 1995 fonda con l amico e musicista Roberto Porrino l associazione C.I.M.A.M. (Centro di Informatica Musicale Applicazioni Multimediali) che ha svolto varie attività: corsi di apprendimento, concerti, aggiornamento e ricerca. Nel dicembre 1997 compone e registra la sigla del SalonB.it (salone del multimedia e dello spettacolo digitale) presso il Lingotto Fiere di Torino e nella stessa manifestazione realizza e presenta una performance su movimento umano e musica computerizzata di propria composizione con un gruppo di allieve del liceo Gioberti di Torino. Sempre nell ambito del SalomB.it con l associazione C.I.M.A.M organizza il 1° Concorso di Computer Music rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori. In collaborazione con l amico Porrino scrive il libro  Guida di informatica musicale . Nel 1997, fonda l associazione PerFarePiùSport organizzando e coordinando attività sportive per persone disabili e anziani. Nel 2011 realizza il video  Ricordo disco che rappresenta in stile pittorico alcuni aspetti e ricordi dell autore sull argomento; la musica è stata composta e registrata dallo stesso Giorgio Sala. All edizione del 2012 del Salone del Libro di Torino, presso lo stand del F.U.I.S viene intervistato da Simone Di Conza; in questa intervista Giorgio Sala illustra il suo percorso artistico. Attualmente prosegue studi e ricerche sia in campo musicale, sia in quello dell immagine statica e in movimento ed anche in altri ambiti artistici, con nuovi progetti e nuove realizzazioni.

Attività svolte

Al Salone Internazionale del Libro di Torino 2012, con Giorgio Sala. Evento
Articoli di interesse

Petra Reski

Paola Fior

Vito Cima

Agostino Raff

Sofia Riccaboni

Francesco Cisternino

Valeria La Rocca

Gianfranco Bartalotta