FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori FUIS

La FUIS guarda ad Est: rapporti con l’Unione degli Scrittori Romeni

14/09/2017

La FUIS guarda ad Est: rapporti con l’Unione degli Scrittori Rumeni La Delegazione della Fuis, costituita dal presidente Natale Antonio Rossi, dall’avv. Carolina De Cecco (esperta di proprietà intellettuale) e dal dott. Giovanni Prattichizzo (Responsabile Ricerche e Comunicazione Fuis), invitata a Bucarest, grazie all’intervento della dott.ssa Diana Turconi-Bubenek, ministro plenipotenziario incaricata dal Ministro degli Affari Esteri per assistere la nostra delegazione, ha incontrato i dirigenti dell’Unione degli Scrittori Rumeni USR.
Ha così potuto rappresentare le attività svolte e le aspirazioni della Fuis in fatto di politica culturale europea. È risultata una chiara volontà delle due organizzazioni, Fuis e USR, di dare seguito al Protocollo d’Intesa (Memorandum) sottoscritto dai Presidenti.
Nei colloqui intercorsi, specialmente con l’On. Varujian Vosganian, membro del Parlamento di Romania e primo-vicepresidente dell'USR, a cui ha assistito anche il Rappresentante per l’Estero, sig. Razvan Voncu, sono state concordate comuni proposte di attività, tra cui un Premio di Letteratura Narrativa Italo-Rumeno, di prossima progettazione e realizzazione, ed una ricognizione delle opere tradotte in Italia e in Romania.
È stata accolta anche la proposta di una iniziativa, avanzata dal General Manager Bogdan Ficeac della Dacin-Sara, riguardante il cinema rumeno che compie, nel 2018, cento anni.
Unione Scrittori Romeni USR
Argomenti di interesse
Attività
Sezioni correlate


Articoli di interesse

La FUIS incontra l'Ateneo De Sevilla

La FUIS all’incontro del SCCR/38 di WIPO a Ginevra

Evento FUIS a Londra: poesia, traduzione e musica, 26 marzo 2019

WIPO, la FUIS a Ginevra per l’incontro del SCCR/37

La FUIS a Pechino invitata dall'associazione degli scrittori cinesi

La FUIS a Washington e a New York

La FUIS accoglie la delegazione degli scrittori cinesi della CWA

FUIS e le organizzazioni consorelle degli Autori rivendicano più diritti per ...