FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori

LEGGE BACCHELLI entra in commissione Luigi Berlinguer

24/02/2017

LEGGEOKCon la scomparsa di Tullio De Mauro si sono resi deserti alcuni incarichi di prestigio (la presidenza del Premio Strega che è stata occupata dal prof. Solimine) e di responsabilità come quello della Legge Bacchelli. E’ il prof. Luigi Berlinguer, docente universitario e Ministro della P.I. dal 1996 al 2000, che occuperà il posto vacante e che si unirà agli altri due membri Emilia Chincone e Gian Arturo Ferrari in carica da almeno tredici. In questo tempo la Commissione ha esaminato ed assegnato tanti contributi/vitalizi dello Stato a persone che, in presenza di meriti artistici letterari o sportivi, risultavano averne bisogno. Infatti si ricorda che l’assegnazione deve rispettare tre criteri fondamentali: essere di chiara fama, essere indigenti e non aver riportato condanne.

Al momento tra coloro che sono assegnatari della Legge Bacchelli vi sono alcuni scrittori come Gavino Ledda, Anna Maria Guido Ceronetti, o sportivi come Zeno Colò.
Articoli di interesse

DIARIO IN CORONA VIRUS 11° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 10° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 9° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 8° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 7° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 6° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONAVIRUS 5° ANTOLOGIA

AUSILIO-SOCCORSO AGLI SCRITTORI