FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori FUIS

Luigi Mazzella

Eventi e collaborazioni di Luigi Mazzella all'interno della Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Biografia

LUIGI MAZZELLALuigi Mazzella (Salerno, 26 maggio 1932) è un giurista e politico italiano, è stato giudice della Corte costituzionale e Ministro per la funzione pubblica.Laureatosi in giurisprudenza nel 1954 presso l'Università di Napoli, vinse il concorso per l'Avvocatura dello Stato nel 1956. Ha svolto il ruolo di capo gabinetto in ambito ministeriale e ha svolto incarichi direttivi presso pubbliche istituzioni, a livello nazionale e regionale.Iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti dal 1992, ha redatto saggi, articoli e libri su riviste giuridiche. Il 13 dicembre 2001 è stato nominato Avvocato Generale dello Stato e ne ha ricoperto il ruolo anche dal 14 novembre 2002al 2 dicembre 2004, periodo nel quale è stato Ministro per la funzione pubblica nel Governo Berlusconi II.Il 15 giugno 2005 è stato eletto dal Parlamento alla Corte Costituzionale. Il successivo 27 giugno ha lasciato l'Avvocatura Generale dello Stato e l'indomani ha giurato come giudice costituzionale.Il 29 gennaio 2013 è stato nominato, dal neoeletto presidente della Corte costituzionale della Repubblica Italiana Franco Gallo, vicepresidente vicario della stessa Corte.Accanto alle attività Istituzionali, Mazzella ha sempre svolto un intensa attività di giornalista e di scrittore di saggi e di romanzi. Ha scritto sui maggiori quotidiani italiani ed è stato autore di molti libri. Tra questi ultimi, nel campo della saggistica: Cinquanta proposte di buon governo, 1992; Il bello nel cinema, saggi di estetica cinematografica, 2000; L irresistibile vento dell ovest, 2001, menzione speciale al Premio Internazionale di saggistica  Salvatore Valitutti ; Il Leone e gli Oscar, saggi di estetica cinematografica, 2001; Fermo immagine, saggi di estetica cinematografica, 2001, premio al Festival Cinematografico di Salerno; Recondite armonie di riforme diverse, 2001, Premio Presidente Provincia Salerno al premio internazionale di saggistica  Salvatore Valitutti ; Le utopie possibili. Bel Paese e Buon Governo, 2005, premio alla carriera al premio internazionale di saggistica  Salvatore Valitutti , 2005; Le probabilità ragionevoli, edizione fuori commercio, 2006; Dall impegno al distacco, edizione fuori commercio, 2007; La passione della ragione, edizione fuori commercio, 2008; Casta Italia, edizione fuori commercio, 2009; Nessun dorma, edizione fuori commercio, 2010; Le luci spente dell illuminismo, 2010; La forza e la frode, 2011; Il cinema tra irrisione e riflessione, 2012; Il dispotismo indulgente, 2013; Eurocrash. Cinquanta ipotesi d incerto futuro, Curcio editore, 2014; Debole di costituzione, Mondadori editore, 2014. Nel campo della narrativa ha pubblicato per Avagliano: Un gioco malandrino di finestre e balconi, romanzo, 2006, premio speciale Grinzane Cavour Cesare Pavese, 2006; Il chiodo nella sabbia, romanzo, 2008, menzione speciale al Premio Roma, 2009; La baia del dubbio, romanzo, 2009, premio Centro di psicologia  Salvatore Valitutti di Salerno; La verità dietro l angolo, romanzo, 2011, premio speciale Capri (Diritto e Letteratura); Grigio senza sfumature, 2014; per Genesi La grimpeuse. Confessioni di una rampante, 2013 (Premio Domenico Aliquò); La paurosa. Fuga dall intimità, 2015 (in corso di pubblicazione). Per la poesia in edizioni Genesi dà alle stampe nel 2011 la prima edizione de I pazzi e le smorfie, con una seconda edizione nel 2012, vincitrice del Premio Emily Dickinson di Napoli, seguita dalla terza edizione, ampliata e arricchita di testimonianze critiche, nel 2013 (Premio Domenico Aliquò); Canzoniere satirico, 2015. Nel 2013 è stato insignito del Premio alla Carriera I Murazzi dall Associazione Culturale Elogio della Poesia di Torino.

Attività svolte

Intervento durante i festeggiamenti del 25° anno di fondazione del periodico "Arte e Carte" presso l'Istituto Italiano per gli studi Filosofici Evento
Articoli di interesse

Gianfranco Franchi

Francesco D'alfonso

Natina Pizzi

Julien Perraudeau

Patrizia Nardi

Giulio Mancini

Gloria Pezzali

Ettore CÀnepa