FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori FUIS

"Postcards from IAF": la FUIS coorganizza il festival del King's College di Londra

16/10/2017

Alla scoperta dei diritti degli Autori nel mondo

"Postcards from IAF": la FUIS coorganizza il festival del King's College di LondraIl ruolo dell’autore e l’importanza di salvaguardare i suoi diritti (umani, morali ed economici) sono stati i temi centrali dibattuti il 10 ottobre a Londra nell’ambito del Festival che si è tenuto presso il prestigioso King’s College di Londra, presentato dal Centro Life-Writing Research del King’s College in collaborazione con IAF (International Authors Forum), FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) e ALCS (Authors Licensing and Collection Society), al quale la FUIS ha partecipato con una propria delegazione (Ida Baucia e Katie Webb), in rappresentanza degli autori italiani.
Il Festival è stato ispirato e guidato da Maureen Duffy (scrittrice inglese che ha scritto e pubblicato più di 40 libri) che ha lavorato da sempre per affermare e proteggere i diritti degli autori nel mondo. Duffy si è anche battuta per l’introduzione del diritto di prestito nella legislazione inglese ed estera ed è fondatrice di IAF.
Gli esempi offerti dai relatori provenienti da alcuni paesi esteri hanno fatto comprendere quanto sia importante sostenere i diritti degli autori affinché siano liberi di creare e di diffondere la cultura.
La FUIS, in prima linea per la difesa di tali diritti, ha accennato alla situazione dell’autore in Italia, che rappresenta ancora l’anello più debole nella filiera della cultura, anche se “non esiste cultura senza autore”, presentando anche gli esiti di un proprio recente sondaggio dal quale è emerso che solo il 3,6% degli scrittori italiani percepisce un compenso che gli consente di vivere del suo lavoro creativo. La FUIS ha, inoltre, spiegato gli scopi dell’organizzazione e le attività che svolge a favore degli autori.
La FUIS intende portare all’estero la voce degli autori italiani e fare proprie le istanze degli autori esteri, certa che lo scambio di opinioni e di informazioni e la solidarietà tra gli autori siano fondamentali per lo sviluppo della cultura.
La FUIS fa parte di IAF ed ha condiviso con essa molte iniziative, tra le quali la campagna per i buoni contratti con la pubblicazione dei “10 principi per equi contratti” al fine di educare gli autori circa i loro diritti e, al contempo, anche gli utilizzatori.
La FUIS ha anche parlato delle più recenti iniziative da essa lanciate a sostegno del lavoro degli autori, come ad esempio le borse di studio per gli scrittori emergenti italiani e stranieri, che verranno raddoppiate per il prossimo anno.
Nel corso della manifestazione sono stati proiettati anche alcuni filmati, quali testimonianze dai vari angoli della terra, “cartoline dal mondo” appunto, sulla condizione dell’autore che in molte realtà deve combattere per affermare la propria identità, e sulle diversità linguistiche e culturali che vanno anch’esse salvaguardate e protette.
Argomenti di interesse
Attività
Sezioni correlate





Articoli di interesse
La FUIS accoglie la delegazione degli scrittori cinesi della CWA

La FUIS accoglie la delegazione degli scrittori cinesi della CWA

Visita ufficiale della rappresentanza proveniente dalla Cina Il 23 ottobre 2017 presso la sede della FUIS di Roma, si è tenuto un incontro con i rappresentanti della China Writers Association ...
24/10/2017leggi tutto >>
FUIS e le organizzazioni consorelle degli Autori rivendicano più diritti per gli Scrittori

FUIS e le organizzazioni consorelle degli Autori rivendicano più diritti per gli Scrittori

Presentate ufficialmente alla Fiera del Libro di Francoforte le rivendicazioni degli Scrittori della AAAE Alleanza delle Associazioni degli Autori in Europa Durante la giornata inaugurale della Fiera ...
16/10/2017leggi tutto >>
La FUIS guarda ad Est: rapporti con l’Unione degli Scrittori Romeni

La FUIS guarda ad Est: rapporti con l’Unione degli Scrittori Romeni

La Delegazione della Fuis, costituita dal presidente Natale Antonio Rossi, dall’avv. Carolina De Cecco (esperta di proprietà intellettuale) e dal dott. Giovanni Prattichizzo ...
14/09/2017leggi tutto >>

Altri articoli correlati
04/09/2017

La FUIS a Londra, per incontrare IAF, FILL e Istituto Italiano di Cultura

06/07/2017

Katie Webb e Sebastiano Triulzi a Berlino: FUIS in rappresentanza degli ...

23/06/2017

Parigi, la FUIS incontra la Société des Gens De Lettres

24/06/2017

La FUIS e Livre Paris: continua il dialogo