FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Premio Strega: al via la collaborazione

04/07/2017

Premio Strega e il sindacato degli Scrittori italiani: tutti gli appuntamenti del premio letterario edizione 2017

stregaE’ stata avviata, a partire da quest’anno, una collaborazione tra la Federazione Unitaria Italiana Scrittori, la Fondazione Bellonci e il Premio Strega. La partnership punta a valorizzare il patrimonio storico-culturale della Fondazione creando una sinergia con l’organizzazione maggiormente rappresentativa degli scrittori italiani attraverso forme di partenariato attivo su diverse iniziative, prima fra tutte il Premio Strega.

L’annuncio ufficiale della collaborazione avverrà con una conferenza stampa della Federazione e della Fondazione in autunno, ma sin da ora sono state attuate delle concrete azioni di condivisione e di partecipazione.

Oggi 4 luglio 2017 alle 17, presso la Biblioteca del SenatoGiovanni Spadolini”, ci sarà un incontro con gli Autori candidati al Premio Strega Europeo, coordinato da Stefano Petrocchi, Direttore della Fondazione.

Sono in programma i saluti del Sen. Sergio Zavoli, del prof. Giovanni Solimine Presidente della Fondazione Bellonci, del prof. Natale Rossi Co-Presidente della FUIS, di Maria Ida Gaeta Direttrice della Casa delle Letterature e di Beatrice Covassi, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.
Premio Strega Europeo

Dopo i saluti, si avrà modo di incontrare gli Autori stranieri:

  • Mathias Enard, Bussola (e/o), tradotto da Yasmina Melaouah
  • Jenny Erpenbeck, Voci del verbo andare (Sellerio), tradotto da Ada Vigliani
  • Jonas Hassen Khemiri, Tutto quello che non ricordo (Iperborea), tradotto da Alessandro Bassini
  • László Krasznahorkai, Satantango (Bompiani), tradotto da Dora Várnai
  • Ali Smith, L’una e l’altra (Sur), tradotto da Federica Aceto


Sono previsti gli interventi di alcuni scrittori italiani:

  • Paolo Di Paolo
  • Melania G. Mazzucco
  • Giordano Meacci
  • Elena Stancanell


In particolare la FUIS ha operato per la creazione e l’assegnazione di un riconoscimento al traduttore dell’opera vincitrice del Premio Strega Europeo, in modo da valorizzare questa figura spesso trascurata della filiera della produzione letteraria, figura che per complessità e valore dell’apporto artistico è del tutto assimilabile a quella dell’autore.

Domani 5 luglio 2017 alle ore 21, presso la Basilica di Massenzio (Clivio di Venere Felice) in Roma, nel corso di “Letterature. Festival Internazionale di Roma, XVI edizione”, il premio verrà assegnato ufficialmente durante la serata, alla presenza di una delegazione della FUIS.

Infine, in occasione della fase conclusiva del Premio Strega del 6 luglio 2017, presso il Museo Etrusco di Villa Giulia, la Federazione avrà modo di partecipare con una propria delegazione ufficiale alla serata finale della manifestazione, ravvivando così la storica collaborazione tra il sindacato degli Scrittori italiani e il Premio Strega.

Argomenti di interesse
Attività Scrittori italiani
Sezioni correlate


Articoli di interesse

DIARIO IN CORONA VIRUS 11° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 10° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 9° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 8° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 7° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 6° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONAVIRUS 5° ANTOLOGIA

AUSILIO-SOCCORSO AGLI SCRITTORI