FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Ricardo Franco Levi indicato come nuovo Presidente AIE

25/05/2017

aieFederico Motta non è più presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE).

La FUIS e le organizzazioni che la compongono lo salutano ricordando le trattative trascorse anche quelle in cui si vedevano in posizione contrapposte.
Ricardo Franco Levi è stato indicato come candidato alla presidenza dell'Associazione italiana editori. Ha ottenuto 29 voti contro i 6 di Federico Motta.
«Unità in tutto il mondo degli editori — dice Levi —, tra grandi piccoli e medi, ma anche con librerie, biblioteche, Centro per il libro, ministero. Tutti gli strappi devono essere ricuciti, non per vago buonismo ma per non spendere energie in contrapposizioni inutili». Una scelta politica, quella di Ricardo Franco Levi, che non è un editore e per poter essere eletto ha avuto un incarico da Egea, la casa editrice della Bocconi.

La Federazione Unitaria Italiana Scrittori, augura buon lavoro al nuovo Presidente, consapevole che si possano realizzare incontri proficui al fine di procedere speditamente alla nuova stagione che l’approvazione della Direttiva Europea sulla proprietà intellettuale e sul diritto d’amore propone agli scrittori, agli autori e agli editori italiani.

Siamo certi che il nuovo Presidente (anche se dovesse avere altro nome) proporrà iniziative e manifestazioni che, come quelle della Fuis, abbiamo valore e ampiezza europea ed internazionale.
Articoli di interesse

DIARIO IN CORONA VIRUS 12° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 11° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 10° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 9° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 8° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 7° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 6° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONAVIRUS 5° ANTOLOGIA