FUIS international
Federazione Unitaria Italiana Scrittori

Salon du Livre 2017, Frontiere d’Italia. La cultura e gli scrittori italiani a Parigi

15/03/2017

La FUIS porta al Salon du Livre 2017 "Frontiere d’Italia. Rassegna della cultura e degli scrittori italiani a Parigi", un programma ricco di attività

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE ATTIVITÀ DELLA FUIS A PARIGI 

La Federazione Unitaria Italiana Scrittori (FUIS), organizzazione unica a rappresentare gli scrittori italiani nella manifestazione francese più importante dedicata al libro parteciperà anche quest'anno al Salon du Livre di Parigi.

Dal 24 al 27 Marzo, a Livre Paris (Salon du Livre di Parigi), la Fuis avrà un proprio stand (padiglione 1, D17).

Il programma della FUIS assolverà ai suoi compiti statutari dando voce alla cultura letteraria e artistica degli italiani, soprattutto quelli che vivono a Parigi, in Francia, realizzando una manifestazione denominata Frontiere dItalia. Rassegna della cultura e degli scrittori italiani a Parigi”.
livre paris 2017Qui di seguito riportiamo alcuni degli ospiti che parteciperanno agli incontri organizzati dalla Federazione: Adam Fathi, Lisa Ginzburg, Anais Ginori e Roberto Ferrari, Presidente del Fai France, Giacomo Sartori, Francesco Forlani, Andrea Inglese...

Qui di seguito un assaggio degli incontri che si terranno presso lo stand FUIS:

Venerdì 24 marzo, dalle 16:00 alle 19:00, si terrà l’evento “Resilienza: musica, visioni e utopia delle ceneri”: raccogliere le visioni di professionisti che si esprimono su questo tema attraverso vari tipi di scrittura. Interverranno: Lisa La Pietra, Luigi La Rosa, Simona Polvani, Filippo Bruschi, Michele Baraldi, Manusch Badaracco e Vega Partesotti.

Sabato 25 e Domenica 26 marzo, in collaborazione con il SIAP (Scrittura Italiana a Parigi), dalle 15:00 alle 18:00, presenteremo il progetto “R-ENTRE”, il desiderio di raccontare, con generi e forme di espressione differenti, una "identità" migrante, un'identità fumosa, dai contorni mai netti, tra due paesi, due lingue, due visioni del mondo. Interventi di: Elisabetta Giuliani, Domenico Laddaga, Marco Cucco, Federico Cervigni.

Il 24 marzo (11:30 - 13:30) e il 27 marzo (16:00 - 18:00) in collaborazione con la rivista “La Voce” ospiteremo: Mary Brilli, Louis Salvatore Ballanti, Pascal Schembri e Nobia Corbellini.

Sarà possibile porre i propri libri in visione al Salone accanto a quelli degli associati FUIS.

Domenica 25 marzo (18:30 -20:00) incontro promosso con l’associazioneLes Ateliers de Cribeauinterverranno: Pacifico e Corradini.
Gli incontri saranno videoripresi in modo che possano essere diffusi in Italia e online.

La Federazione porterà in visione a Parigi i libri dei propri associati, affinché gli scrittori italiani trovino visibilità e soddisfazione. Gli scrittori e gli artisti che volessero iscriversi alla FUIS possono farlo online, scaricando il modulo di iscrizione nel nostro sito oppure trovando il modulo presso il nostro stand.

Tutti gli eventi potranno essere seguiti su Twitter con hashtag: #FuisParis.
Inoltre, presso lo stand della FUIS ci sarà la “Social Fuis Room: ogni Artista/Scrittore parteciperà ad una piccola e divertente intervista in diretta social.

Salon du Livre 2017, Frontiere d’Italia. La cultura e gli scrittori italiani a Parigi
 
 
Sezioni correlate


Articoli di interesse

DIARIO IN CORONA VIRUS 12° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 11° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 10° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 9° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 8° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 7° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONA VIRUS 6° ANTOLOGIA

DIARIO IN CORONAVIRUS 5° ANTOLOGIA